Avvisi e News

In questa sezione sono presenti gli avvisi del Comune di Vallarsa

CONSULTAZIONE 24 NOVEMBRE : Precisazioni riguardanti l'elaborazione grafica tracciato A31 nord (Pedemonte-Rovereto Sud)

  • Precisazioni in merito alla rappresentazione grafica del tracciato della A31 ipotizzato sul materiale informativo per la Consultazione popolare del 24 novembre, a seguito del comunicato stampa della Provincia Autonoma di Trento del 12 novembre 2019.

  • Scarica il file (File application/pdf 413,80 kB)
  • Data dell'avviso: 13/11/2019

Avviso Intervento 19/ 2020

BANDO ITEA PER ALLOGGI A CANONE CONCORDATO IN VALLARSA

Lotteria Fiera di S.Luca

Consultazione popolare sulla realizzazione dell'autostrada Valdastico A31 nelle Valli del Leno

  • È stato deliberato all’unanimità  dai Consigli Comunali di Vallarsa Trambileno e Terragnolo l’istituzione di una consultazione popolare sulla realizzazione del prolungamento della Valdastico Nord attraverso i territori delle Valli del Leno.

    La consultazione verrà svolta recuperando un metodo antico in uso nelle valli del Pasubio: la balotazione (da cui ballottaggio). Gli elettori utilizzeranno delle palline bianche e nere per esprimere se sono favorevoli o contrari alla realizzazione del prolungamento dell’A31.

    Domenica 24 novembre la popolazione dei tre comuni sarà chiamata a votare.

  • Scarica il file (File application/vnd.openxmlformats-officedocument.wordprocessingml.document 49,35 kB)
  • Data dell'avviso: 17/10/2019

Teatro in Valle 2019

  • Al via la sesta edizione di Teatro in Valle, rassegna di teatro adulti e ragazzi curata da Elementare Teatro presso i comuni delle Valli del Leno

     

    Comunicato stampa del 19 settembre 2019

     

    Al via la sesta edizione di Teatro in Valle, rassegna di teatro adulti e ragazzi curata da Elementare Teatro presso i comuni delle Valli del Leno

     

    Arriva alla sua sesta edizione la rassegna Teatro in Valle curata da Elementare Teatro in collaborazione con i comuni di Vallarsa, Trambileno e Terragnolo.

    Una stagione attesa quella che andrà in scena presso i comuni delle Valli del Leno, a testimonianza di questo il successo della passata edizione che ha visto un incremento di presenze con dei picchi di pubblico nel corso dei pomeriggi dedicati al teatro ragazzi. Per la sesta edizione, in partenza il 6 ottobre presso il teatro di Piazza di Terragnolo, Carolina De Le Calle Casanova e Federico vivaldi, direttori artistici di Elementare Teatro, mostrano dell’ottimismo e il desiderio di proseguire cercando di rimanere fedeli ad una programmazione che desidera avvicinarsi il più possibile ai gusti e alle passioni del pubblico, non tralasciando però qualche provocazione e proposta ironica.

    Come afferma la direttrice De La Calle Casanova il filo rosso che intreccia i titoli scelti quest’anno è l’immaginazione: «Potere all’immaginazione. Questo è proprio il motto per quest’anno, una frase che vuole essere sia un’incitazione che un auspicio. L’immaginazione al primo posto, l’immaginazione ad ogni costo, l’immaginazione come arma contro le ridotte risorse e le difficoltà della strada. L’immaginazione al fine di salvaguardare ciò che per noi significa cultura, teatro e incontro dal vivo».

    La rassegna vedrà, come da tradizione, l’alternarsi di proposte di teatro adulti, teatro ragazzi e “teatro fuori dal teatro” nell’intento di raggiungere anche quei pubblici che, in qualche caso, sono impossibilitati a raggiungere il teatro inteso quale luogo fisico. Questa sesta edizione si contraddistingue per un’attenzione particolare riservata alle proposte di teatro ragazzi, come sottolineato dagli organizzatori: «Il teatro ragazzi, rivolto a bambini e famiglie ha riscosso già dalle prime edizioni un’ottima accoglienza in valle ed è proprio per questo motivo che abbiamo aumentato il numero delle repliche sia delle rappresentazioni scolastiche che delle repliche pomeridiane che andranno in scena la domenica pomeriggio. Elementare ha cercato spettacoli che partissero dalle favole, da avventure incredibili, da linguaggi poetici e sorprendenti quali ombre o clown al fine, non solo di aprire l’immaginazione dei più piccoli, ma anche quella degli adulti».

     

    La programmazione inizierà con uno spettacolo dedicato a bambini e famiglie, domenica 6 ottobre alle ore 17.00 presso il teatro della frazione di Piazza di Terragnolo con lo spettacolo Biancaneve della compagnia trentina “Teatro delle Quisquilie” con Laura Mirone e Adele Pardi.

    Si continuerà l’11 ottobre alle ore 20.30, presso il teatro di Piazza di Terragnolo, con una proposta dedicata al pubblico adulto Un’ora di niente della Compagnia Blusclint, monologo ironico sul conflitto tra natura e spirito, eccezionalità e quotidianità tra stand up comedy, cabaret e prosa.

    Domenica 20 ottobre alle 17.00 all’auditorium di Moscheri di Trambileno, sarà il turno dei burattini con la Compagnia Alberto De Bastiani che presenterà La Bella Fiordaliso e la Strega Tirovina, dedicato a bambini di tutte le età.

    Il 9 novembre sarà invece il turno di un’anteprima, andrà infatti in scena alle ore 20.30 presso il Teatro di Sant’Anna di Vallarsa una speciale anteprima della nuova produzione di Elementare Teatro, Humana.

    Il 10 novembre presso il Teatro di Terragnolo, alle ore 17.00, tornerà in scena una delle favole più famose dei fratelli Grimm, Hansel e Gretel, presentata dalla comagnia Progetto Zattera.

    Il 15 novembre alle ore 20.30 presso il Teatro di Terragnolo andrà in scena Chi ha paura dell’arte? Di Aporia Teatro, spettacolo che torna in scena sul palco di Piazza dopo essere nato in residenza teatrale lo scorso anno proprio presso la medesima sede.

    All’auditorium di Moscheri di Trambileno andrà in scena il 17 novembre alle ore 17.00 La riscossa del clown di Madame Rebiné, spettacolo di teatro ragazzi.

    Per l’ultimo appuntamento di teatro adulti proposto nell’ambito della rassegna, Elementare Teatro, ha il piacere di celebrare i 50 anni dalla stesura del testo Mistero Buffo, capolavoro del Premio Nobel per la Letteratura Dario Fo e della moglie Franca Rame. Pièce presentata come una giullarata popolare, andata in scena per ben 5.000 volte, Mistero Buffo andò in scena in una prima andato in scena in versione sperimentale il 30 maggio 1969 presso l'Università degli Studi di Milano, in occasione di un'assemblea studentesca, Fo dichiarò: «Alla fine ci fu un’esplosione festosa veramente sconvolgente ma i più felici eravamo io e Franca. Insieme avevamo rovesciato un luogo comune invalicabile, volevamo dimostrare che nel nostro Paese non esistono soltanto la poesia e la cultura aristocratica, ma c’è anche quella popolare, che testimonia un’autonoma vitalità».

    A rendere omaggio al capolavoro di Fo e Rame sarà Lucia Vasini che il 23 novembre alle ore 20.30 presso l’auditorium di Moscheri di Trambileno porterà in scena Mistero Buffo, parti femminili.

    Si tratta di un appuntamento particolarmente desiderato dai direttori artistici di Elementare Teatro. Lo spettacolo verrà messo in scena in occasione della vicina Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne che ricorre proprio il 25 novembre.

    Il giorno seguente, il 24 novembre alle ore 17.00 presso il teatro di Sant’Anna di Vallarsa si chiuderà la rassegna con uno spettacolo dedicato alle famiglie e proposto dalla compagnia Campo Teatrale, I segni della strega.

    Anche quest’anno Elementare Teatro avrà il piacere di organizzare dei momenti di scambio e confronto al termine di ogni spettacolo. In particolare, alla fine delle proposte di teatro ragazzi verrà offerta a tutti i partecipanti una merenda, mentre, al termine delle serate dedicate agli adulti, sarà possibile brindare grazie alla degustazione di vino offerta dallo sponsor tecnico della rassegna, la cantina Vivallis.

     

    Gli appuntamenti elencati fino ad ora costituiscono però quello che si può definire il cartellone “ordinario” infatti, a seguito del successio riscontrato nel corso delle precedenti edizione, Elementare cerca di rinsaldare il rapporto con il proprio territorio di riferimento offrendo delle proposte dedicate alle scuole e ad un pubblico speciale, quello della casa di riposo di Raossi di Vallarsa.

    Il 23 ottobre andrà in scena presso il teatro di Sant’Anna di Vallarsa un mattinée scolastico, Posidonia proposto dal Teatro di Carta e Ombre Bianche Teatro. Il Teatro delle Quisquilie tornerà in scena nell’ambito di Teatro in Valle ma, questa volta presso la casa di riposo di Raossi di Vallarsa, con lo spettacolo Alberi. Un secondo mattinée scolastico andrà in scena, questa volta presso l’auditorium di Moscheri di Trambileno il 5 novembre, l’appuntamento sarà con la compagnia Finisterrare Teatri ed il loro spettacolo La casetta di Camilla.

     

     

     

     

     

    La rassegna Teatro in Valle è realizzata grazie al contributo dei comuni di Vallarsa, Trambileno e Terragnolo. Con il sostegno della Provincia Autonoma di Trento.

    In collaborazione con la Comunità della Vallagarina ed il Comune di Rovereto.

    Sponsor tecnico della rassegna, cantina Vivallis.

     

    Direzione artistica

    Carolina De La Calle Casanova

    Federico Vivaldi

    Comunicazione e promozione

    Arianna Mosca

    Grafica

    Ilaria Bassoli

    Logistica

    Sara Gazzini

  • Scarica il file (File application/pdf 121,33 kB)
  • Data dell'avviso: 23/09/2019

Incontri rivolti alle famiglie per approfondire temi legati alla genitorialità e al benessere a tutte le età in Vallarsa.

  • Incontri rivolti alle famiglie per approfondire temi legati alla genitorialità e al benessere a tutte le età in Vallarsa.

    TUTTI A NANNA 

    Mercoledì 18 settembre 2019 ore 20.30 all'ex sala catasto a Raossi.

    Buone pratiche per accompagnare il bambino in questo particolare momento della giornata con la pedagogista Francesca Cadei.

     

    PAVIMENTO PELVICO 

    Giovedì 26 settembre 2019 ore 20.30 all'ex sala catasto a Raossi.

    serata con la fisioterapista dott.ssa Gigliola Natani.

     

    MILLE MODI PER GIOCARSI LA VITA

    Mercoledì 02 ottobre 2019 ore 20.30 all'ex sala catasto a Raossi.

    Quando giocare diventa un problema. Dialogo con il dott. Gregorio Pezzato

     

    EMOZIONI, RICONOSCERLE E VIVERLE NELLA RELAZIONE CON IL BAMBINO

    Mercoledì 16 ottobre 2019 ore 20.30 all'ex sala catasto a Raossi.

    Incontro con la pedagogista Francesca Cadei

     

    L'ALIMENTAZIONE NELLA PRIMA INFANZIA, SVEZZAMENTO E BUONE ABITUDINI ALIMENTARI

    Mercoledì 30 ottobre ore 20.30 all'ex sala catasto a Raossi.

    Incontro con la dott.ssa dietista Simonetta Lunardi.

     

    MI GUARDO MA NON MI VEDO 

    Venerdì 22 novembre 2019 ore 18.30 al bar Jolly ad Anghebeni.

    Aperitivo e incontro con il dott. Gregorio Pezzato per riflettere sulla violenza alle donne e sul femminicidio.

     

    CURA INSIEME 

    da lunedì 7 a lunedì 14 ottobre 2019 ore 18.30 sala riunioni APSP don Giuseppe Cumer a Raossi.

    Serata di informazione e sensibilizzazione per famiglie che assistono un proprio caro non autosufficiente.

     

    BINGE DRINKING 

    Sabato 23 novembre 2019 ore 20.30 al teatro comunale a Sant'Anna.

    Spettacolo teatrale sul tema delle dipendenze con la compagnia "Teatro del Buratto" 

     

  • Scarica il file (File application/pdf 952,42 kB)
  • Data dell'avviso: 17/09/2019

Strada del Postel e dei Pezzati chiuse per lavori nei giorni feriali dal 24 giugno al 20 luglio

  • Pubblicazione ordinanza n. 28/2019 di chiusura al transito delle strade comunali p.f. 13946/3, di accesso alle frazioni Pezzati e Bastianello, e p.f. 13933/1 (strada del Postel), nel periodo dal 24/06/2019 al 20/07/2019, nelle fasce orarie dalle ore 08:00 alle 12:00 e dalle 13:00 alle 17:00 dei giorni feriali, con l'obbligo per la ditta richiedente di ripristinare le due strade per il transito in sicurezza nei periodi non oggetto della chiusura.

  • Data dell'avviso: 22/06/2019

Elenco Ammissione Candidati.

  • CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO A TEMPO INDETERMINATO E PIENO NELLA QUALIFICA DI“CUSTODE FORESTALE ”(Categoria C – livello base – 1^ posizione retributiva. AMMISSIONE CANDIDATI.

  • Scarica il file (File application/pdf 109,92 kB)
  • Data dell'avviso: 27/05/2019

RIAPERTE TUTTE LE STRADE

  • Sono state riaperte la SS46 "Del Pasubio" e la SS46 dir. Ossario e anche SP219 tra Camposilvano e il Pian delle Fugazze.

    Dopo l'emergenza neve tutte le strade sono ora percorribili

  • Data dell'avviso: 05/05/2019

INCONTRO CON LA GIUNTA PROVINCIALE DI TRENTO A VALLARSA

  • La giunta provinciale si è riunita in Vallarsa

     

    Oggi la giunta della Provincia di Trento si è riunita in Vallarsa.
    Prima dell'incontro il sindaco, la giunta e una rappresentanza del consiglio ha incontrato il presidente Fugatti e gli assessori. E' stata l'occasione per portare all'attenzione alcune questioni che ci sono care condivise dall'intero consiglio.
    Ve le riportiamo di seguito.

  • Scarica il file (File application/pdf 478,13 kB)
  • Data dell'avviso: 05/04/2019

TESFÀ (SPERANZA) - SERVIZIO DI ANTICIPO E POSTICIPO

  • È attivo il servizio di anticipo e posticipo per i bambini dai 3 ai 6 anni gestito dalle Suore Cappuccine presenti a Parrocchia.Posticipo: 6.45 - 8.15Anticipo: 16.20 - 19.00Per informazioni rivolgersi all'associazione il Tucul: info@iltucul.it o a Marta Stoffella: 3496719951

  • Data dell'avviso: 01/04/2019

Lunedì, 18 Luglio 2016 - Ultima modifica: Giovedì, 15 Marzo 2018

Questionario di valutazione

Inserisci il codice di sicurezza che vedi nell'immagine per proteggere il sito dallo spam

© 2019 Comune di Vallarsa powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl