Rifiuti ingombranti e RAEE

Cosa conferire:
I rifiuti urbani ingombranti sono rifiuti solidi urbani che, per loro grandi dimensioni, non possono essere depositati nei cassonetti per R.S.U. e devono essere pertanto raccolti in maniera differenziata. Sono esclusivamente di origine domestica cioè prodotti nelle abitazioni e fabbricati di uso civile. Da essi si possono separare e recuperare metalli, legno, vetro ecc. Tutti gli altri materiali vengono invece triturati per ridurli il più possibile di volume.
I RAEE (rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche) per uso domestico che hanno esaurito la loro durata operativa devono essere consegnati ad un rivenditore contestualmente all'acquisto di un bene durevole di tipologia equivalente ovvero devono essere conferiti al gestore della raccolta e smaltimento dei rifiuti urbani o agli appositi centri di raccolta. Si distinguono in frigoriferi, surgelatori e congelatori, televisori, computer, lavatrici e lavastoviglie, condizionatori d'aria.
Come e dove:
E' attivo un servizio di ritiro su chiamata gratuito per rifiuti ingombranti, verde e ramaglie e rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche.
I cittadini possono chiamare gratuitamente il numero verde 800 024 500, lasciando all'operatore le proprie generalità, indirizzo e tipologia del rifiuto.
L'utente sarà richiamato entro una settimana dall'operatore del n° verde per comunicare e fissare l'appuntamento per il ritiro dei rifiuti direttamente al domicilio sotto casa o in adiacenza al cassonetto dei rifiuti urbani più vicino.
RIFIUTI URBANI PERICOLOSI
Cosa conferire:
Farmaci scaduti, accumulatori, pile, toner, pesticidi e fitofarmaci, filtri olio, batterie di moto e autoveicoli, lacche, vernici e solventi, oli minerali (derivati da prodotti per la lubrificazione dei motori)e vegetali (frittura), contenitori /recipienti imbrattati asciutti, contenenti colore e/o vernice anche liquida. Tutti i prodotti che evidenziano sull'etichetta le lettere indicate, con una X o una fiamma.
Come e dove:
La raccolta dei rifiuti urbani pericolosi (R.U.P.) è organizzata tramite un furgone attrezzato che staziona nelle seguenti località ed orari:
Fraz. Foppiano nei pressi dell'isola ecologica il primo giovedì del mese dalle ore 14.00 alle ore 16.00
Fraz. Raossi nel parcheggio adiacente la Fam. Cooperativa, nei pressi dell'isola ecologica il terzo giovedì del mese dalle ore 14.00 alle ore 16.00

OLI
Per la raccolta dell'olio vegetale si raccomanda di utilizzare uno speciale contenitore giallo "Olly" disponibile presso il Centro Raccolta Materiali:
Lo si può usare per:
Oli vegetali esausti di frittura (non caldi)
Oli di conserve o scatolette
Burro o strutto fusi
Non si può usare per:
Oli minerali per motori
Lubrificanti
Maionese e salse
Resti alimentari o altri rifiuti
Utilizzandolo si contribuirà alla salvaguardia dell'ambiente e al riutilizzo degli oli come carburanti per la produzione di energia e calore.
Come e dove:
La raccolta degli oli è organizzata tramite un furgone attrezzato che staziona nelle seguenti località ed orari:
Fraz. Foppiano nei pressi dell'isola ecologica il I° giovedì del mese dalle ore 14.00 alle ore 16.00
Fraz. Raossi nel parcheggio adiacente la Fam. Cooperativa, nei pressi dell'isola ecologica il II° giovedì del mese dalle ore 14.00 alle ore 16.00

Lunedì, 22 Agosto 2016

© 2019 Comune di Vallarsa powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl